lamaximafrosinone.com

Corso di formazione per lavoratori addetti alla conduzione di piattaforme di lavoro mobili elevabili (PLE) (8 ÷ 10 ÷ 12 ore)

Accordo 22 febbraio 2012 Individuazione delle attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica abilitazione degli operatori (art. 73, comma 5, d.lgs. 81/2008) Allegato III

PROGRAMMA FORMATIVO: Modulo giuridico – normativa (1 ora): Presentazione del corso. Cenni di normativa generale in materia dì igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento ai lavoli in quota ed all’uso di attrezzature di lavoro per lavori in quota (O.Lgs. n. 81/2008). Responsabilità dell’operatore. Modulo tecnico (3 ore): Categorie di PLE. Componenti strutturali. Dispositivi di comando e di sicurezza. Controlli da effettuare prima dell’utilizzo. OPI specifici da utilizzare con le PLE. Modalità di utilizzo in sicurezza e rischi. Procedure operative di salvataggio. Modulo pratico (6 ore) ai fini dell’abilitazione all’uso sia di PLE con stabilizzatori che di PLE senza stabilizzatori: Individuazione dei componenti strutturali. Dispositivi di comando e di sicurezza. Controlli pre-utilizzo. Controlli prima del trasferimento su strada. Pianificazione del percorso. Movimentazione e posizionamento della PLE. Spostamento della PLE sul luogo di lavoro, posizionamento stabilizzatori e livellamento. Esercitazioni di pratiche operative. Simulazioni di movimentazioni della piattaforma in quota. Manovre dì emergenza. Messa a riposo della PLE a fine lavoro. Modalità di ricarica delle batterie in sicurezza (per PLE munite di alimentazione a batterie). Alla fine del modulo giuridico e tecnico è previsto un test a domanda multipla. Alla fine del modulo pratico è prevista una prova pratica individuale.